La Clivia della nonna (memorie piantesche)

Due motivi per il reblog:
1) amo le Amaryllidaceae, sono bellissime.
2) è bello, ogni tanto, non veder ridotta la botanica ad un elenco di caratteristiche tipiche delle tavole dicotomiche.

Serve altro?

Filosofia vegetale

La mia vita è sempre stata costellata di esperienze legate alle piante e alla natura. Queste esperienze si sono trasformate in ricordi, recenti e remoti. Per me è sempre stato così, ne ho preso coscienza crescendo: le piante fanno parte del mio vissuto, scandiscono periodi e stagioni, e sono legate a persone e luoghi.

I ricordi legati alle piante rappresentano un esercizio di libertà tutto mio: sono le mie memorie piantesche.

View original post 799 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...